Come investire nel mercato delle valute nel 2017

investire nel marcato delle valute

Investire nel mercato delle valute è sempre un’attività molto ambiziosa: da un lato ci sono prospettive di guadagno davvero molto buone, dall’altro i rischi di un mercato così liquido sono sempre dietro l’angolo e muovercisi all’interno, soprattutto in determinati periodi, non è affatto semplice.

Senza contare poi l’influenza degli eventi politici, in grado di provocare veri e propri terremoti nel forex. È proprio quello che potrebbe accadere nei prossimi mesi, quando le elezioni politiche previste in alcuni Paesi europei smuoveranno non poco lo scenario valutario, soprattutto per quanto riguarda il cambio EUR/USD.

È fondamentalmente per questo motivo che gli analisti stanno recentemente consigliano di andare short sull’euro, così da evitare eventuali rischi e mettersi al sicuro. Tutto partirà con le elezioni francesi di aprile che in caso della vittoria di Marie Le Pen potrebbero essere seguite in breve tempo da un referendum per uscire dalla moneta unica. Toccherà poi al Belgio e infine alla Germania, dove la cancelliera Angela Merkel potrebbe non essere rieletta, con conseguenze davvero imprevedibili.

investire nel marcato delle valuteRicollegandoci con quanto detto poco fa, andare short sull’euro al momento appare essere il modo migliore per prevenire eventuali perdite e per non esporsi troppo su un mercato che sta per vivere un periodo di estrema instabilità. Basta tornare indietro di qualche mese per capirlo: con l’elezione di Donald Trump abbiamo infatti visto come il forex reagisce a un risultato inaspettato.

Il dollaro ha guadagnato terreno e l’euro invece ha perso intorno al 4%, tanto che ora il tasso di cambio si aggira attorno al 1,06$. Con le elezioni francesi si scenderà addirittura fino a 1,03$: è quanto previsto da Valentin Marinov, amministratore delegato e capo della ricerca delle valute g10 presso il Crédit Agricole, affatto sorpreso da ulteriori cali per il cross valutario EUR/USD.

Marinov aggiunge inoltre che con il sopraggiungere delle elezioni il cross interessante su cui puntare sarà EUR/JPY. Lo yen infatti potrebbe riservare delle belle sorprese per gli investitori. Per quanto riguarda questo cross valutario le posizioni più interessanti sono quelle long, che offrono delle ottime opportunità di trading, come citato anche su http://www.opzionibinarie.me/trading/ che parla ti questo argomento.

Lo spazio di manovra su questo cambio al momento offre delle buone opportunità e dovrebbe essere sfruttato maggiormente dagli operatori finanziari. I prossimi mesi saranno quindi decisivi per chi investe nel forex. Informarsi costantemente seguire con attenzione tutto quello che accade in Europa sarà fondamentale per riuscire a far fruttare i propri investimenti anche in un periodo come questo.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *